Attività

Nucleo centrale dell’attività dello studio è il diritto civile nella sua accezione più ampia.

In particolare, le aree di competenza possono così essere riassunte:

-          tutela del consumatore / risparmiatore

-          diritto successorio

-         diritto di famiglia: separazioni, divorzi, modifica delle condizioni di separazione e divorzio, ricorsi per la regolamentazione dell’affido di figli minori nati fuori dal matrimonio, problematiche inerenti la posizione di soggetti minori e appartenenti alle cosiddette “fasce deboli”

-          procedimenti per interdizione, inabilitazione e amministrazione di sostegno

-     responsabilità civile e risarcimento del danno (a titolo esemplificativo responsabilità medica, responsabilità professionale e derivante dalla circolazione stradale)

-          recupero e tutela del credito

-          controversie di natura condominiale

-          controversie connesse alla proprietà e ai diritti reali

-          risarcimento danni da responsabilità contrattuale ed extracontrattuale

-          licenze e sfratti per finita locazione o per morosità

-          insinuazione al passivo fallimentare

-          redazione dei modelli organizzativi ex L. 231/01 e consulenza aziendale in merito

Quanto all’ambito penalistico, lo studio si occupa degli illeciti puniti dal Codice della Strada e della difesa della parte civile nei processi penali.

News Giuridiche

feb26

26/02/2024

Esame avvocato 2023: i criteri di valutazione della prova orale

3 fasi, tempo massimo di 90-100 minuti,

feb26

26/02/2024

5 motivi per cui conviene scommettere su uno studio legale (cyber)sicuro

A livello deontologico l’avvocato è tenuto

feb26

26/02/2024

L'impugnabilità del patteggiamento per pena illegale: la sentenza delle Sezioni Unite

La Cassazione supera il contrasto giurisprudenziale